Home MateriaFisicaEsperimenti Esperimento per il calcolo della carica dell’elettrone

Esperimento per il calcolo della carica dell’elettrone

by Adriana Carelli
Atomo

In questo esperimento vedremo come calcolare la carica dell’ in laboratorio.

Materiale

  • Anodo
  • Supporto
  • Bilancia
  • Cilindro graduato
  • Soluzione di solfato di rame al 5%
  • Generatore di correnteAmperometro
  • Elettrodi

Procedimento

  • Smontiamo l’anodo e lo pesiamo,
  • Riempiamo un cilindro co 200 mil di soluzione di solfato di rame al 5%.
  • Creiamo un circuito composto da: generatore, amperometro, elettrodi positivo e negativo immersi in soluzione
  • Accendiamo il generatore e regoliamo la tensione in modo che il valore dell’intensità di corrente indicata dall’amperometro rimanga costante
  • Attendiamo 20 minuti
  • Smontiamo il circuito e ripesiamo l’anodo per sapere quanta massa ha perso
  • Utilizziamo ora i dati ricavati dall’esperimento per svolgere alcuni calcoli

Calcoli

Massa persa dall’anodo = massa iniziale dell’anodo – massa finale dell’anodo

Numero di ioni trasferiti = massa persa dall’anodo / massa atomica del rame

Numero di elettroni trasferiti = 2 x numero di ioni trasferiti

Questo perchè ogni ione di rame ha 2 elettroni di valenza (Cu++)

Carica elettrica totale = intensità di corrente x tempo

carica elementare dell’elettrone = carica totale /numero di elettroni trasferiti

Il risultato trovato ha un errore inferiore al 10%

risultato da ottenere = -1,602 x 10-19C

 

Video:

 

POTREBBE INTERESSARTI

Leave a Comment